Ad Osoppo due iniziative dedicate agli anziani

Il Comune di Osoppo dedica due nuove iniziative alla popolazione anziana.
Così il sindaco Paolo De Simon:Quest’anno, per la prima volta, assieme agli altri comuni della Collinare daremo ai nostri anziani la possibilità di partecipare a dei soggiorni estivi organizzati specificamente per rispondere alle loro necessità. Una seconda novità riguarda invece le domeniche di svago al teatro della Corte, in collaborazione con l’Orto Botanico e i volontari”.

Partiamo dai soggiorni estivi. Le opzioni sono tre: Rimini-Hotel dei Platani dal 3 al 17 giugno (588 euro per 14 notti; supplemento di 10 euro per camera singola; possibilità di cure termali), Lignano Pineta-Hotel Santa Cruz dal 17 giugno al 1° luglio (582 euro per 14 notti; supplemento di 10 euro per camera singola) e Levico-Hotel Vittoria dall’1 al 15 settembre (722 euro per 14 notti; supplemento di 10 euro per camera singola; possibilità di cure termali). Le iscrizioni vanno effettuate o presso il Palazzo Rosa di San Daniele in viale Trento Trieste 33 (dal lunedì al venerdì con orario d’accesso 9-13), o presso il distretto di Fagagna, in via dei Colli 1, martedì 13 marzo dalle 9 alle 12, o presso il Comune di Buja, in piazza Santo Stefano, mercoledì 14 dalle 9 alle 12. Quanti intendano usufruire delle cure termali devono presentare al momento dell’iscrizione la richiesta del medico di medicina generale.

A illustrare la seconda iniziativa è invece la vicesindaco Ida Copetti:Ogni ultima domenica del mese, a partire dalle ore 14, al Teatro della Corte organizzeremo proiezioni, giochi da tavolo, letture di gruppo in collaborazione con le volontarie del Servizio civile nazionale impiegate in Biblioteca. Offriremo dolci, tè e biscotti. Insomma, ci divertiremo. L’ingresso è libero e non serve prenotare”.

Un pensiero riguardo “Ad Osoppo due iniziative dedicate agli anziani

  • 23 Marzo 2018 in 11:58
    Permalink

    Che strano…
    … proprio adesso che è riemerso dopo due anni il problema mai risolto degli stipendi non pagati con regolarità al Centro per Anziani del Comune, gestito dalla Cooperativa Agorà di Arezzo… emergono queste iniziative a favore degli anziani (sicuramente lodevoli)… l’unica cosa che lascia perplessi è la tempistica….

    … Vero sig. Sindaco?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *