Chiusaforte, 78enne di Buia si frattura una gamba

Una decina di soccorritori della stazione di Cave del Predil e della Guardia di Finanza sono intervenuti nel pomeriggio di lunedì a soccorrere un 78enne di Buia che si è procurato una probabile frattura ad un arto inferiore cadendo durante la discesa dal Bivacco Marussigh verso Casera Goriuda di Sopra a 1400 metri circa, in comune di Chiusaforte.

L’uomo, che faceva parte di una comitiva di cinque escursionisti, è stato raggiunto dai soccorritori portati in quota con l’elicottero della Protezione Civile, imbarellato e imbarcato per essere portato a valle e consegnato all’ambulanza.