Sette intossicati da monossido a Camporosso

Super lavoro per sanitari del 118 e Vigili del Fuoco nel pomeriggio di oggi a Camporosso di Tarvisio. Secondo le primissime informazioni sette persone sono rimaste intossicate da monossido di carbonio all’interno di una casa privata, probabilmente per un malfunzionamento della canna fumaria.

Le persone sono state trasportate d’urgenza in Pronto Soccorso a Tolmezzo. Per loro disposto il trasferimento alla camera iperbarica dell’ospedale di Cattinara a Trieste.

Gli intossicati stanno venendo trasportati nel capoluogo giuliano con tre ambulanze da Tolmezzo e una da Gemona grazie alla disponibilità del personale sanitario che sta lavorando in straordinario.

Si tratta di  una famiglia di Pordenone e tre amici. Stanno bene, tutti coscienti ma per loro si rende necessario il trattamento interapia iperbarica.

Commenta con Facebook