Ritrovate a Firenze le statue trafugate a San Floriano di Illegio

Erano state trafugate dalla chiesa di San Floriano Martire di Illegio nel novem bre del ’68 due statue lignee risalenti al 1400. Sono state recuperate e sequestrate dai carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio culturale di Firenze. Le statue, acquistate per circa 800 euro da un antiquario umbro da un altro mercante d’arte, che a sua volta le avrebbe avute da un collega, si trovavano nel capoluogo toscano per essere sottoposte a restauro.

È stato lo stesso antiquario a rivolgersi ai militari per verificarne la provenienza, facendo scattare gli accertamenti che hanno portato al sequestro. Al momento la Procura di Firenze ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. Secondo quanto appreso, le due statue fanno parte di un polittico di almeno 12 pezzi. Le statue sono di Domenico da Tolmezzo.