Nuovo ingresso in Consiglio comunale a Tolmezzo

fabiola de martino
Fabiola De Martino

Si aprirà con un nuovo ingresso in aula il consiglio comunale di Tolmezzo, convocato per martedì 22 dicembre alle ore 17.00. Cristiana Gallizia infatti lascerà la sua carica di consigliere comunale, mantenendo esclusivamente il ruolo, come esterna, di assessore alla sanità e politiche sociali. Al suo posto, nelle file della lista civica di maggioranza “Indipendenti di centro” che sostiene il sindaco Brollo, subentrerà la prima dei non eletti, ovvero Fabiola De Martino.

 

gallizia cristiana
Cristiana Gallizia

“Sono al terzo mandato, lo porterò a termine volentieri – spiega Gallizia – ma voglio far crescere il gruppo che mi affianca e questo avvicendamento va proprio in quella direzione. Se l’avessi fatto a fine mandato sarebbe risultato una beffa, farlo ora ha un’altra valenza perché permetto ad una persona giovane e motivata di capire i meccanismi e farsi un’esperienza. Manterrò comunque il mio ruolo da assessore ed anche di presidente dell’Assemblea dei Sindaci del distretto della Carnia”.

 

 

A seguire, effettuata la surroga, l’ordine del giorno del Consiglio prevede le consuete Interrogazioni, interpellanze, mozioni, e poi:

3) l.r. 6/2006 art. 6-10. l.r. 26/2014 art. 62-63-64-65. proroga della convenzione istitutiva del servizio sociale dei comuni per il periodo 01.01/31.12.2016 e della delega all’aas3 “alto friuli -collinare – medio friuli” per la gestione del servizio.
4) l.r. 41/96 art. 6 c. 1 lett. e) f) g) h), proroga della delega all’aas3 “alto friuli – collinare – medio friuli” per la gestione degli interventi e servizi a favore delle persone con disabilità per il periodo 01.01/31.12.2016
5) approvazione modifiche al regolamento di contabilità
6) approvazione regolamento per le occupazioni di spazi ed aree pubbliche e l’applicazione del relativo canone
7) approvazione bilancio di previsione esercizio 2015 dell’amministrazione beni ex garzolini
8) approvazione rendiconto della gestione esercizio 2014 dell’amministrazione beni ex garzolini

Commenta con Facebook