Treno si blocca in galleria a Pontebba, ma è una esercitazione

Un evento alluvionale provoca l’accumulo di detriti all’imbocco nord della galleria San Leopoldo, a Pontebba, sulla linea ferroviaria Tarvisio-Udine. Un treno viaggiatori, proveniente da Pontebba e diretto a Tarvisio, resta così bloccato all’interno del tunnel. Si rende necessario mettere in sicurezza l’area, prestare soccorso e assistenza ai viaggiatori, alcuni a ridotta mobilità, e organizzarne l’evacuazione: è lo scenario dell’esercitazione di emergenza, coordinata dalla prefettura di Udine, che si è svolta domenica 8 luglio. Coinvolti la prefettura di Udine, le squadre di primo intervento delle società del gruppo Fs Italiane, i vigili del fuoco, la polizia ferroviaria, i carabinieri, il Nue 112, la centrale Sores e la Protezione civile.

Particolare attenzione è stata riservata alla verifica dell’efficacia e della rapidità della comunicazione e alla conseguente attivazione delle procedure per la gestione delle emergenze (specialmente nei minuti che hanno preceduto i soccorsi, come previsto dal Piano emergenza e soccorso, il Pes) della galleria di San Leopoldo.

L’esercitazione rientra tra le iniziative programmate periodicamente per monitorare l’efficacia del flusso comunicativo e della catena del coordinamento, e la prontezza dell’intervento delle strutture del territorio. Il tutto per migliorare gli standard di sicurezza e la tutela delle persone, delle cose e dell’ambiente, e per promuovere la conoscenza degli impianti da parte degli enti esterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *