Salto con gli sci, Cecon centra l’obiettivo alla Tournee dei 4 Trampolini

La Tournee dei 4 Trampolini, una delle manifestazioni simbolo degli sport invernali, vede al via anche Federico Cecon.

Il 25enne saltatore di Malborghetto ha partecipato oggi alla qualificazione dall’HS142 di Garmisch Partenkirchen, centrando per la prima volta l’obiettivo di entrare fra i migliori 50 che nel giorno di Capodanno alle 14 disputeranno la finale.

Federico si è infatti piazzato 47° e nella sfida diretta, caratteristica della Tournee, troverà il campionissimo sloveno Peter Prevc. Un grande risultato, considerando che ha lasciato alle spalle 26 saltatori.

Per Cecon si è trattato di un ritorno alle Tournee dopo cinque anni, visto che nel 2014-2015 partecipò alle qualificazioni di tutte le quattro gare.

Queste le parole di Cecon a fine gara.

“Sono molto contento della giornata odierna. In questo periodo sto saltando bene, ho lavorato al meglio in estate e dopo i Campionati Italiani sono riuscito a fare ancora un ulteriore passo in avanti sul piano qualitativo, perché  salt cominciano ad essere buoni e stabili. Sapevo perciò di saltare bene, ma sinceramente non mi aspettavo di passare la qualifica. Sono molto soddisfatto del salto che ho svolto e soprattutto per aver portato in gara i salti migliori che ho fatto durante le sessioni di allenamenti. L’atmosfera come sempre qua alla Tournee è bellissima, sembra di stare in uno stadio di calcio pieno di folla, una bella emozione esserci, ancor di più dopo aver fatto un bel salto. Di buono c’è che ho ancora tanta riserva sui miei salti e ho le possibilità di migliorare e fare ancora molto meglio  L’obiettivo di domani è ripetere un salto di buon livello come quello che ho fatto oggi, poi si vedrà mai dire mai. Sarà tosta, perchè sarò opposto ad una grandissimo atleta come Peter Prevc, uno tra i migliori al mondo in questa disciplina. Credo e spero di saltare come oggi, magari anche meglio. La stagione è ancora lunga, sto vivendo un bel periodo di forma e credo mi toglierò qualche bella soddisfazione”.

Commenta con Facebook