La promozione dell’offerta territoriale nel nuovo bando di Euroleader

Il Gruppo di Azione Locale (GAL) Euroleader ha pubblicato il bando Azione 11 dal titolo “Sostegno alla realizzazione di iniziative di collaborazione tra operatori del settore turistico e dei settori agricolo-agroalimentare e artigianale per la promozione dell’”offerta territoriale”. Il bando è previsto dalla Strategia di Sviluppo Locale (SSL) a valere sull’attuale programmazione comunitaria. 

Con questa azione il GAL intende sostenere iniziative di collaborazione tra operatori appartenenti ai settori menzionati attraverso progetti di integrazione, al fine di salvaguardare le eccellenze territoriali tramite il sostegno ad eventi o progetti finalizzati alla valorizzazione dei prodotti locali. La finalità specifica che si vuole raggiungere è quella di incentivare l’aggregazione tra gli operatori del settore turistico e dei settori agricolo-agroalimentare e artigianale in un’ottica di valorizzazione delle eccellenze produttive locali come elementi che contribuiscono a rafforzare il “valore territoriale” dell’area nel suo complesso. Gli interventi oggetto di aiuto sono applicabili nei Comuni appartenenti all’Area Interna “Alta Carnia” (Ampezzo, Arta Terme, Cercivento, Comeglians, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Lauco, Ovaro, Paluzza, Paularo, Prato Carnico, Preone, Ravascletto, Rigolato, Sauris, Socchieve, Sutrio, Treppo Ligosullo, Zuglio).

Beneficiari sono micro e piccole imprese che soddisfino i requisiti di ammissibilità previsti dal bando. Al bando sono assegnate risorse finanziarie per complessivi euro 200.000,00 di spesa pubblica, di cui quota FEASR pari a euro 86.240,00, e quota di cofinanziamento nazionale pari a euro 113.760,00 per il sostegno delle operazioni in Area Interna. La spesa massima ammissibile per ciascun progetto di integrazione territoriale è pari a 100.000 euro, con un’aliquota di sostegno pari al 70%. 

La scadenza per la presentazione delle domande è prevista per il 28 marzo. Per illustrare i contenuti del bando si svolgerà a breve un incontro on line aperto a tutti: per ricevere le informazioni e il link dell’incontro si invitano gli interessati a contattare via mail gli uffici di Euroleader all’indirizzo info@euroleader.it.

Il bando e la relativa documentazione sono consultabili sul sito web di Euroleader all’indirizzo www.euroleader.it nella sezione bandi e sul Bollettino Ufficiale della Regione Friuli Venezia Giulia n. 4 del 26 gennaio 2022, scaricabile all’indirizzo http://bur.regione.fvg.it/newbur/.