“Idrogeno il nuovo oro”, a Tarvisio la presentazione del libro di Nicola Conenna

“Idrogeno il nuovo oro” è il titolo del nuovo libro di Nicola Conenna, presidente dell’Associazione Green Hydrogen Community e già fondatore dell’Università dell’Idrogeno in Puglia.
Il libro è edito da Gesp srl, di Città di Castello e verrà presentato a Tarvisio sabato 7 maggio alle 14.30 nella sala consiliare del Comune.
Il libro, in un momento di attualità che vede il prezzo dell’energia praticamente triplicato ovunque, punta ad introdurre immediatamente il modello energetico delle rinnovabili e dell’idrogeno verde, già approvato dall’Unione Europea e che resta, al contrario, ancora immobile in Italia.

L’evento presenta anche il progetto FORMOBI, “MOBILITA’ DELLA FORESTA”, mirato a preservare la foresta millenaria di Tarvisio verso una transizione ambientale/energetica. Questo progetto è stato battezzato da Marco Piemonte,
co-fondatore dal 2021 dell’associazione Green Hydrogen Community, il quale assieme ad un eterogeneo gruppo di esperti del settore energie rinnovabili ha presentato in Regione un modus-operandi che punta alla realizzazione di un progetto attraverso l’idrogeno verde, il tutto legato alle nuove comunità energetiche (CEC-Comunità Energetiche di Confine).

Il progetto FORMOBI focalizza non solo una strategia per diventare produttori di energie rinnovabili ma anche di idrogeno verde, per diminuire i costi della distribuzione e soprattutto sviluppare un vero e proprio mercato sostenibile incentrato, per lo più, sul turismo sostenibile, al fine di garantire una prevenzione ambientale che porterà ad un effetto su larga scala anche per il fenomeno occupazionale sul territorio e sull’economia di lungo periodo, grazie a un’ulteriore studio di fattibilità pensato da Marco Piemonte per il settore industriale declinato verso una rigenerazione urbana con lo scopo di dare vita a un Campus per giovani e imprenditori.

Alla presentazione prenderanno parte il sindaco Renzo Zanette, insieme all’assessore all’ambiente Mauro Zamolo e al vicepresidente del Consiglio Regionale Stefano Mazzolini.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’azienda italiana Bogaro & Clemente, di Monfalcone, specializzata in accessori per strumenti musicali, che a breve inizierà assieme all’Associazione Green Hydrogen Community uno studio di fattibilità per la produzione di Idrogeno all’interno del proprio stabilimento.