GustoCarnia riparte da Paularo

GustoCarnia riparte il 13 luglio da Paularo, ampliando la suggestiva serata dello scorso anno. Lo storico e ritrovato palazzo Calice vedrà all’opera 9 chef carnici, musicisti, animatori, fuochi artificiali e le spettacolari nuove maschere di Ravinis. Tutto ciò grazie alla collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Paularo. La serata segnerà l’inizio di un percorso che proseguirà fino in autunno presentando le migliori produzioni stagionali e le loro elaborazioni da parte dei ristoratori delle vallate carniche, parte della missione che si prefiggono gli associati a GustoCarnia. Non ci si limita infatti a presentare il meglio della produzione agroalimentare della Carnia, ma anche qualità e luoghi storici rilevanti e spesso poco noti di una montagna ricchissima di emozioni. Manifestazioni, pertanto, che possono tradursi in turismo grazie alla collaborazione delle comunità coinvolte. A quella di Paularo seguiranno altre serate speciali con eventi ad Arta Terme, Sauris, Applis prima del consueto Cooking Gala tolmezzino. Non mancheranno, inoltre, proposte mirate di presentazione della peculiare accoglienza carnica in sedi turistiche, Milano e Vienna, interessate a una montagna salubre e dai prodotti privilegiati quale è la Carnia.

La manifestazione GustoCarnia si prefigge dunque di essere l’ambasciatrice di un nuovo modello turistico che, partendo dal locale, giunga all’internazionale su segmenti di mercato di tendenza. I produttori e i ristoratori sono pronti, grazie anche ai corsi fatti con professionisti e chef noti, a diventare i promotori di un nuovo modello di Carnia: più salutista, più imprevedibile, più a misura d’uomo e più gustosa.

Oggi a “RadioAttiva“, la trasmissione di RSN condotta da Cristian Comelli in onda da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, è stata ospite per parlare dell’appuntamento la vicepresidente della Confcommercio di Tolmezzo Paola Schneider.
Proponiamo il podcast.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *