Eyof Fvg 2023, la commissione controllo del Coe visita Zoncolan e Forni di Sopra

Terza visita esplorativa in regione della commissione controllo del COE (Associazione Comitati Olimpici Europei). La delegazione, composta dal presidente Borut Kolaric, dal direttore sports Peter Brull e dai membri Mamuka Khabareli e Joseph Cassar, ha trascorso 5 giorni, dall’8 al 12 marzo, a ispezionare altre sedi di gara e località coinvolte nel Festival olimpico invernale della gioventù europea, che si terrà dal 21 al 28 gennaio del prossimo anno e che vedrà la partecipazione di giovani atleti (dai 14 ai 18 anni) provenienti da 48 paesi.

Il gruppo di lavoro europeo è stato accompagnato in questo tour dal presidente Eyof 2023 Maurizio Dunnhofer, dal vicepresidente Giorgio Brandolin e dal direttore generale Giorgio Kaidisch. La visita è iniziata martedì 8 marzo all’Eissportarena di Spittal, in Austria, che ospiterà gli incontri del torneo di hockey femminile. La seconda tappa è stata Udine, presso la HALL 6 della Fiera del capoluogo friulano per verificare di persona la struttura dove si terranno le partite di hockey maschile. La terza giornata è stata dedicata alle località carniche di Ravascletto/Zoncolan, sedi del freestyle e ski-cross e di Forni di Sopra, centro dedicato allo sci alpinismo. Venerdì 11 e sabato 12 la commissione si è recata al palaghiaccio “Alceo Della Valentina” di Claut, l’Arena del curling per poi spostarsi a Piancavallo per assistere alle gare della Coppa del mondo di snowboard, disciplina che il polo sciistico avianese ospiterà in occasione di Eyof 2023. Oltre a verificare gli impianti di gara, i membri COE hanno voluto anche controllare alcune strutture ricettive e approffondire altri aspetti logistici.

Al termine della visita Borut Kolaric, si è detto molto soddisfatto del lavoro fatto fino ad oggi da parte del comitato esecutivo di Eyof 2023. Considerazioni riprese dal direttore sports Peter Brull: “Sono sicuro che alcuni atleti protagonisti qui in Friuli Venezia Giulia nel 2023 lo saranno anche ai giochi olimpici di Milano-Cortina 2026”, le sue parole. Secondo Brull, le competizioni di Eyof FVG 2023 potrebbero già iniziare oggi, essendo tutto praticamente pronto.

(nella foto un momento della visita sullo Zoncolan)