Doppio appuntamento oggi al Pontebba Saxophone Festival

Secondo giorno di appuntamenti dedicati al sassofono a Pontebba, nell’ambito dell’8° Saxophone Festival per la direzione artistica del saxofonista Alex Sebastianutto, in collaborazione con il MAC Saxophone Quartet (Stefano Pecci, Luis Lanzarini, Valentino Funaro, Alex Sebastianutto) ed il supportato della Banda del Santuario e del Comune di Pontebba, presentano per il 2020 un’edizione invernale più che mai interessante. 

Un festival all’insegna dell’Internazionalità grazie alla presenza di Jerome Laran (solista internazionale e docente al Conservatorio di Aulnay-sous-Bois) e Le Quatuor Laloy (Nicolas Arsenijevic, Eva Barthas, Vincent Dupuy, Julien Bire), considerato uno degli ensemble di spicco della nuova generazione.

Sabato 22 febbraio gli appuntamenti saranno due: alle ore 17.30 Damiano Grandesso e Andrea Cera terranno una conferenza dal titolo “Propaganda elettrica” ed alle 19.00 Le Quatuor Laloy (nella foto) proporranno un programma dedicato alla musica di Debussy.

Il festival proseguirà domenica 23 alle 17.00, Francesco Berini, noto riparatore friulano, terrà una conferenza su “Il sassofono nei suoi aspetti costruttivi e meccanici” ed alle 19.00, in quella che possiamo considerare una vera e propria festa della musica, la Pontebba Saxophone Orchestra, formata dagli allievi partecipanti ai corsi, si esibirà assieme ai docenti in un finale mozzafiato.

Il MAC Saxophone Quartet inoltre presenterà a Pontebba il nuovo progetto didattico “MAC Collective” che porterà l’ensemble costituito da giovani studenti e amatori ad esibirsi al 3° European Saxophone Congress che si terrà a Trento dal 13 al 18 luglio. 

Valore aggiunto del Festival sono le esposizioni di rinnomati brand quali Henri Selmer Paris con Vincent Dupuy, D’Addario Woodwinds con Isabella Fabbri, LeFreQue con Maurizio Cherubini.

Commenta con Facebook