Compie 41 anni la Marcia della Pace da Zuglio alla Pieve di San Pietro

Nella notte fra il 31 dicembre 2019 e il 1° gennaio 2020 si svolgerà la 41a Marcia della pace da Zuglio alla Pieve di San Pietro in Carnia. È promossa dalla Fondazione Polse di Zuglio e dal Centro Balducci di Zugliano in collaborazione con la Parrocchia di Zuglio e le Collaborazioni pastorali della montagna, l’Arciconfraternita dello Spirito Santo, il Comune di Zuglio, altri Enti volontari. Il coordinatore generale è don Giordano Cracina; guida i momenti di preghiera don Federico Grosso, direttore ISSR di Udine.

Dopo il ritrovo a Zuglio in piazza del Museo alle 20.30, il cammino partirà alle ore 21.00. Tre le tappe di riflessione, preghiera e canto dopo aver ascoltato un brano del messaggio di papa Francesco tradotto e letto da Celestino Viezzi in lingua friulana. Le riflessioni saranno proposte da Cristiana Gallizia, da Luca Nazzi e da don Pierluigi Di Piazza. Dopo l’arrivo a San Pietro l’arcivescovo di Udine mons. Andrea Bruno Mazzocato presiederà la celebrazione dell’Eucarestia. Alla fine tutti sono invitati a fermarsi presso i locali della Polse per un momento di semplice e festosa convivialità. Si ascolteranno i concerti di campane animati da Renato Miotti, Gladys Craighero e i Scampanadors furlans.

Commenta con Facebook