Auto finisce nella scarpata in Val di Lauco, un morto e un ferito

Incidente mortale in Carnia, sulle alture di Lauco dove un fuoristrada è finita in un burrone. A bordo del veicolo c’erano due persone, nonno e nipote. Per cause in corso di accertamento da parte dei militari del Sagf della Guardia di finanza di Tolmezzo, intervenuti sul posto, il veicolo si è ribaltato lungo un ripido pendio, tra le località di Malga Chias e Malga Melet, tra i confini amministrativi dei comuni di Lauco e Zuglio.

Il nonno, Gianfranco Del Piccolo, classe 1949 di Muzzana del Turgnano, è morto sul colpo per le gravissime ferite riportate nell’impatto e il nipote, di 16 anni, è rimasto gravemente ferito. Dopo l’allarme, la centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto una ambulanza e l’elicottero decollato dalla elibase Hems di Campoformido. Per l’uomo non c’era più nulla da fare se non decretare il decesso. Il nipote è stato trasportato in volo all’ospedale di Udine; è successo intorno alle 15 di oggi. Sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento di Tolmezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *