A metà giugno Tolmezzo ospiterà il Raduno Triveneto degli Alpini

Dal 14 al 16 giugno Tolmezzo ospiterà per la prima volta il Raduno Triveneto 2019 dell’ANA, un’occasione per tutte le penne nere di visitare alcuni luoghi storici della Prima Guerra Mondiale.

Dell’importante evento si è parlato in occasione di un incontro nella sede della Regione a Trieste che ha visto la presenza dell’assessore Barbara Zilli, del consigliere Luca Boschetti e dei vertici della sezione Carnica dell’Ana, capitanati dal presidente Ennio Blanzan.

“Tolmezzo e la Carnia saranno invase da una marea di Penne Nere, che con i loro canti e la loro allegria ci faranno trascorrere tre giorni indimenticabili – dice Boschetti –. Importante sarà il ritorno economico e di immagine per tutto l’Alto Friuli, terra di grande valore alpino, dove la Julia è quasi una religione”.

“Dobbiamo essere orgogliosi di ospitare questo importante evento – prosegue Boschetti -. Ancora una volta dimostriamo che assieme possiamo fare tutto e di questo ringrazio l’ANA Carnica, che ha avuto il coraggio di osare, e la Regione, che sarà accanto agli Alpini carnici conoscendo bene orgoglio e dignità nel voler far bene le cose”.

Anche l’assessore Zilli ha manifestato la sua soddisfazione per quella che definisce una grande opportunità: “Dopo le tappe del Giro d’Italia, ora un’altra grande manifestazione vedrà la nostra bellissima montagna carnica palcoscenico ideale ad ospitare quegli Alpini che fino a pochi anni fa qui erano di casa”, le sue parole.

Commenta con Facebook