Vento, grandine e nevischio sferzano l’Alto Friuli

Dopo la nottata vissuta tra vento forte e grandine, la giornata nella montagna friulana è iniziata con precipitazioni residue, da moderate a localmente abbondanti sui monti dove avremo neve fino a 700 metri circa sulle Alpi, 1200 metri circa sulle altre zone; possibile qualche nebbia in pianura. In giornata nuvolosità variabile con la possibilità di qualche locale rovescio temporalesco ma anche ampie schiarite, specie sulla costa.

Per la giornata di domani, martedì 7 novembre, l’Osmer Arpa prevede cielo da variabile a nuvoloso con la possibilità di precipitazioni sparse deboli o moderate; quota neve oltre i 700-800 m circa.

Per mercoledì 8 novembre cielo in genere poco nuvoloso ma farà piuttosto freddo per la stagione. Possibili gelate notturne in pianura. Più nubi dal pomeriggio-sera.

AUTOSTRADE

Attenzione in Autostrada A23: nevischio nel tratto compreso tra Pontebba (Km. 92,4) e Dogana Di Coccau-Confine Di Stato (Km. 119,9) in entrambe le direzioni.

Obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali nel tratto della strada statale 13 Pontebbana, compreso tra Svincolo Pontebba A23 Palmanova-Tarvisio (Km. 197) e Thorl/Confine Con L’austria (Km. 228,8)

Commenta con Facebook