Vecchi leoni del Carnico: Manuele Ferrari

di MASSIMO DI CENTA

Manuele Ferrari nasce in Canada nel 1962: è lì, infatti, che papà Lino e mamma Carmen andarono a lavorare. Una storia di emigranti, come ce ne furono tante alla fine degli anni Cinquanta. Il soggiorno nella terra che è al secondo posto per estensione dopo la Russia dura per lui solo 4 anni, visto che nel 1966 la famiglia Ferrari decise di tornare in Italia, a Forni Avoltri. Qui il giovane Manuele iniziò da subito ad appassionarsi di sport, calcio e sci, per la precisione, discipline nelle quali il nostro diede dimostrazione di cavarsela in maniera più che egregia. CONTINUA A LEGGERE