Rigolato, ingerisce soda caustica pensando fosse acqua

Un uomo di 55 anni, Tiziano Gortan Cappellari di Rigolato (titolare del ristorante “La Fueo” e fratello del sindaco Emanuela), è ricoverato in serie condizioni in ospedale a Udine dopo aver bevuto per errore della soda caustica. L’infortunio domestico si è verificato ieri pomeriggio, ed è stato reso noto oggi.

L’uomo avrebbe scambiato per errore il flacone della soda caustica con quello dell’acqua e ne avrebbe bevuto un sorso. Accortosi dell’errore si sarebbe presentato direttamente in pronto soccorso.

I primi accertamenti sono in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tolmezzo, che hanno posto sotto sequestro il flacone. Del fatto è stata informata la Procura di Udine.

Commenta con Facebook