Tolmezzo in lutto per la scomparsa di Oscar Chiapolino

Se n’è andato a soli 60 anni Oscar Chiapolino, imprenditore nel ramo delle ICT. Fino a pochi giorni fa lo si poteva trovare alla Elcom, il negozio di via Grialba a Tolmezzo.

Negli anni ’80 e ’90 Chiapolino era stato uno dei primi a livello regionale a intuire le potenzialità del personal computer, non a caso il suo nome è legato alla Eniak computer system.
In passato ha avuto un ruolo anche in Friuli Innovazione, Emilab e Agemont.

I funerali si terranno sabato 16 marzo alle ore 10 nel Duomo di Tolmezzo, mentre un rosario verrà celebrato venerdì 15 alle 20 nella chiesa di Santa Caterina.

Chiapolino è stato uno dei primi speaker di Radio Studio Nord. Riportiamo quanto ci aveva scritto in occasione dei 35 anni della nostra emittente.

La prima esperienza Radiofonica, fu in quel di Pordenone ai tempi della scuola in una delle prime RADIO LIBERE, che allora facevano riferimento a quella che era la sinistra extraparlamentare, da dove nacque questo movimento.
Poi finita la scuola e rientrato a Tolmezzo, feci 2 anni a Radio Andromeda Ovaro e uno a Radio Priuso, quindi se non ricordo male nel 1983 l’arrivo a RSN che era ancora nella cantina di GIGI. Due i programmi che conducevo e portai in dote, uno dedicato ai Cantautori cosiddetti impegnati, che allora andavano alla grande e l’altro di musica POP-ROCK, che spaziava dai classici degli anni ’70 fino alle avanguardie PUNK e NEW-WAVE.
Assieme alla programmazione Radiofonica, portai in Radio anche la mia esperienza imprenditoriale, iniziai la raccolta pubblicitaria e la raccolta di sponsorizzazioni sui programmi più ascoltati, venne quindi grazie a questi introiti, la nuova sede da dove tuttora la RADIO trasmette, più consona allo sviluppo e agli ascolti che la RADIO stava avendo. 
Decisi quindi di investire la mia quota di proventi derivanti dalla pubblicità per entrare a far parte della compagine Sociale Proprietaria della Radio, quasi in contemporanea smisi di fare programmi in diretta per occuparmi della parte amministrativa, della programmazione pubblicitaria compresa la redazione dei testi che poi GIGI registrava, disegnai personalmente anche l’arredamento degli studi 1 e 2 che due noti mobilifici della zona ci realizzarono in cambio merce, arredamenti che a quanto mi risulta, sono ancora funzionalmente al loro posto.
Nel 1993, un po’ per mia mancanza di tempo, un po’ per visioni divergenti sulla strada che avrebbe dovuto percorrere in futuro la Radio, lasciai l’allegra combriccola ed anche la Società, rimanendo comunque sempre in contatto con le persone Soci e Collaboratori, con cui avevo condiviso questa BELLA e importante esperienza.

Commenta con Facebook

Un pensiero riguardo “Tolmezzo in lutto per la scomparsa di Oscar Chiapolino

  • 14 Marzo 2019 in 15:54
    Permalink

    Ciao Oscar, grande Amico mio che sempre mi sei stato vicino nei momenti difficili…

    Con questo mio post saluto veramente un Amico di quelli con la A maiuscola.

    Un abbraccio e condoglianze alla famiglia per questa grande e grave perdita…

    Mandi OSCAR R.I.P

I commenti sono chiusi