Tolmezzo calcio: Serini confermato, Barburini nuovo dg, Motta primo colpo di mercato

Diverse conferme e molte novità. L’Asd Tolmezzo Carnia del presidente Michele Ianich ha già acceso i motori in vista della prossima stagione sportiva 2022-2023 che formalmente scatterà il 1.luglio prossimo e che porterà ad un nuovo campionato di Promozione, con obiettivo chiaro sin da ora: il primo posto nel girone e il ritorno in Eccellenza, sfumato nell’ultima annata.

“Abbiamo le idee chiare e tanta voglia di fare bene sin da subito” spiega il presidente annunciando la riconferma sulla panchina della formazione carnica di mister Mauro Serini, al timone della prima squadra dalla stagione 2020-2021. Accanto a lui si andrà poi a rinforzare lo staff tecnico mentre per quanto riguarda la rosa a sua disposizione, “stiamo lavorando per rafforzarla – specifica Ianich –  con una serie di innesti che vedono nell’attaccante Simone Motta, in arrivo dal Sevegliano Fauglis, il primo colpo di mercato. Conferme poi tra gli altri per Persello e Gregorutti mentre ci sarà anche il ritorno di Giacomo Micelli, attualmente accasatosi alla Folgore per la stagione estiva”.

All’allestimento della squadra per la prossima stagione stanno operando il nuovo direttore generale, Fausto Barburini, che ha preso il posto di Massimo Quaglia, coadiuvato dal neo-direttore sportivo Max Di Giusto (per lui un upgrade dopo l’incarico di team manager), che sarà supportato da Enzo Zearo rimasto a dare il suo fondamentale contributo di esperienza. Sul fronte dirigenziale significativo l’ingresso come stretto collaboratore di Renzo Cristofoli, da tutti conosciuto come “Pilu”. 

Altre novità riguardano anche il settore giovanile: nuovo responsabile tecnico sarà Raffaele Maisano mentre Santino Restifo sarà responsabile organizzativo dello stesso con il supporto di Gianfranco Cinello in qualità di collaboratore esterno. Preparatore atletico per le formazioni Under 17, Under 15, Under 14 e settore di base Luigi Stori. Sul fronte allenatori c’è il ritorno di Fabrizio “Bacio” Damiani alla guida degli Juniores Under 19 (a lui l’obiettivo di riportarli subito nella categoria regionale dopo la retrocessione), Vicenzo Radina confermato tecnico per gli Allievi Under 17, Stefano Antonipieri è stato promosso alla guida dei Giovanissimi Under 15, Fabio Nait invece avrà la guida degli Under 14.

Nei fatti dunque il presidente Ianich sta operando assieme ai suoi collaboratori per far crescere ulteriormente l’intero club del capoluogo carnico che ha del suo settore giovanile una delle leve di maggior potenzialità: “in questo momento difficile, tra criticità delle strutture sportive a diposizione, aumento dei costi di gestione e commissariamento del comune di Tolmezzo noi abbiamo stretto i denti e abbiamo tenuto duro, ora però ci aspettiamo che il nuovo sindaco ci incontri al più presto per pianificare assieme gli interventi da porre in essere, riprendere in mano i progetti di riqualificazione del complesso sportivo dello stadio “Fratelli Ermano”, la ristrutturazione degli spogliatoi e del chiosco, il sostegno economico alla nostra Asd che opera con oltre 250 ragazzi e che negli ultimi mesi ha visto ridursi al minimo i contributi comunali. Noi ci siamo – conclude Ianich – con tutta la nostra passione, professionalità, voglia di crescere e di impegnarci per il calcio della montagna”.

(nella foto l’allenatore Mauro Serini)