Non rientra da un’escursione, proseguono le ricerche sul Matajur

Dalle dieci di questa mattina sono scattate le ricerche per un escursionista disperso. Si tratta di Gianpaolo Baggio, trentunenne di Torreano, uscito di casa sabato 25 giugno con l’obiettivo di andare a percorrere la ferrata Palma del Matajur assieme ad una amica che poi ha rinunciato ad accompagnarlo.
Decine di tecnici del Soccorso Alpino impegnati nella perlustrazione dei sentieri esistenti, assieme ai Vigili del Fuoco e alla Polizia Locale e in contemporanea con le Unità cinofile del Soccorso Alpino, un cane molecolare del Soccorso Alpino, i droni dei Vigili del Fuoco e delle Polizia Locale. Una squadra ha anche iniziato a perlustrare il percorso della ferrata.
L’elicottero della Protezione Civile ha compiuto diversi voli di ricognizione dall’alto. Si sta operando anche sullo studio delle celle telefoniche agganciate dal cellulare del giovane scomparso.

Domani le ricerche riprenderanno alle prime ore del mattino con rinforzi di personale dalle altre stazioni.

(in copertina una foto del giovane per consentire a chi lo avesse visto di fornire indicazioni)