SuperEnalotto, grazie ai “Nababbi a Natale” Ovaro baciata nuovamente dalla fortuna

Ovaro nuovamente baciata dalla fortuna.

A distanza di nove mesi dalla super-vincita di 1,4 milioni di euro con un “5 stella”, la località della Val Degano, e in particolare la ricevitoria tabaccheria di Pietro Busolini in via Caduti 2 Maggio, torna protagonista.

Con l’estrazione del 23 dicembre scorso, legata al Superenalotto Superstar “20 Nababbi a Natale”, è stato aggiudicato un altro milione di euro, uno dei 20 premi dello stesso importo messi a disposizione per l’estrazione speciale.

Inevitabile la curiosità in paese e non solo per conoscere chi sia o chi siano i fortunati vincitori: “probabilmente è stata giocata tra il 21 e il 22 dicembre” racconta il titolare Pietro Busolini. “Finora non si è fatto vivo nessuno, neanche dopo la vincita di marzo – aggiunge – Non sappiamo chi possa essere il fortunato vincitore; abbiamo molti clienti di passaggio”. Specie in queste giornate di festa a ridosso delle feste di Natale che hanno portato in montagna molti turisti.

Commenta con Facebook