Socchieve piange la prima vittima del coronavirus

Il sindaco Coriglio Zanier ha informato i cittadini della prima vittima del coronavirus nel comune di Socchieve.
Proponiamo il comunicato.

.
Con immenso dolore e la tristezza nel cuore, sono a voi per comunicarvi una notizia che mai avrei voluto dare.
Ieri è venuta a mancare la nostra gentile signora Alessandra.
Vogliamo ricordarla come era, sorridente e felice nel raggiungere il nostro paese, partecipe della vita della nostra piazza che contribuiva ad abbellire con i fiori della sua bella casa.
La ricorderemo negli incontri durante le passeggiate con le amiche nelle calde sere d’estate di questa Carnia che tanto amava.
La ricorderemo sempre con grande affetto.
Profonda amarezza nel saperla in questi ultimi momenti lontana dai suoi cari a cui va il nostro cordoglio.
Il Sindaco, l’Amministrazione e la Comunità di Socchieve porgono al marito Renzo, alle figlie, ai familiari tutti le più sentite condoglianze.

CORIGLIO ZANIER
Il Sindaco

Commenta con Facebook