Si avvicina a Roma il pellegrinaggio in bicicletta di Giorgio Di Centa&C.

A 100 anni dalla fine della Grande Guerra, che ha visto protagonisti la gente e i luoghi della Carnia, nasce l’idea di concludere un progetto nato nel 2015 per ricordare invece l’inizio del conflitto.

La partenza è avvenuta giovedì scorso dal Tempio Ossario di Timau con arrivo dopo 6 tappe a Roma e Città del Vaticano mercoledì 19 settembre per portare un cero benedetto all’Altare della Patria e uno a Papa Francesco.

Il pellegrinaggio viene aggiornato sulla pagina Facebook del progetto e coinvolge 8 ciclisti, tra cui l’olimpionico Giorgio Di Centa.

Oggi a “RadioAttiva“, la trasmissione di RSN condotta da Cristian Comelli in onda da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, c’è stato un collegamento telefonico con uno dei partecipanti, Gianni Londero.
Proponiamo il podcast.

Commenta con Facebook