Sequestro di prodotti contraffatti ad Ugovizza

Sabato scorso gli agenti della Polizia di Frontiera di Tarvisio durante un controllo lungo la Pontebbana, all’altezza dell’abitato di Ugovizza, hanno fermato un furgone Mercedes con targa rumena proveniente dall’Ucraina. A bordo cinque cittadini ucraini diretti a Napoli. Gli agenti, insospettiti dalla poca chiarezza del conducente in merito alle ragioni del viaggio, hanno scoperto cinque grandi cartoni con all’interno numerosi articoli di alta moda risultati contraffatti.

Nello specifico c’erano borse, pochette, portafogli e scarpe a firma di marchi famosi quali Chanel, Dior, Fendi, Gucci, Yves Saint Laurent e Louis Vuitton. Decisivo è stato l’intuito degli agenti che, grazie a una semplice applicazione installata sullo smartphone, hanno scannerizzato il “QR code” presente su alcuni prodotti, che rimandava a un sito web cinese.

Terminati gli accertamenti la merce – 93 prodotti destinati al mercato di Napoli – è stata sequestrata. Il conducente è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Commenta con Facebook