A Sella Nevea discese e superG del circuito nazionale di sci alpino

Le prove ufficiali della discesa libera, tenutesi oggi con temperature particolarmente rigide, hanno dato il via alla quattro giorni dedicata alle discipline veloci, valide per il Gran Prix Italia maschile, il circuito istituzionale della FISI.
Sulla difficile e tecnica pista del Canin, a Sella Nevea, sono presenti un’ottantina tra i migliori atleti dei vari comitati regionali, dei gruppi sportivi militari e delle squadre nazionali B e C, oltre a molti sciatori stranieri.

L’evento, organizzato dallo Sci club 70, prevede due discese libere  che assegneranno il “Trofeo Città di Trieste” e due superG validi per il “Trofeo Sci club 70”.

Nella prova odierna il miglior tempo è stato fatto segnare dallo svedese Felix Monsen con 0″19 su Federico Paini (nella foto) e 0″47 sull’austriaco Sebastian Walder.
Ventesimo a 2″67 Lorenzo Mencaccini, squadra FISI FVG e Sci CAI Monte Lussari.

Il programma di gara subisce un cambiamento rispetto a quello inizialmente predisposto: martedì 27 febbraio si svolgeranno due discese, la prima alle 10 e la seconda alle 11.30.
Mercoledì 28 febbraio si disputerà un superG, giovedì 1 marzo un altro superG.