Riparte da Sauris il progetto “APEX Sound Inside Nature”

Apex è una parola latina che significa apice, vuole rappresentare un nuovo punto di vista dal quale osservare e mostrare il territorio friulano. Anche nella sue seconda edizione il Progetto Apex andrà ad unire la performance artistica di un dj set nella location designata, alle riprese suggestive e valorizzanti effettuate con l’ausilio di droni.

Il Progetto Apex, nato solo lo scorso anno, si prefiggeva nella sua prima edizione di raggiungere le 100.000 visualizzazioni complessive, un numero che era già sfidante visto il format assolutamente innovativo che si sarebbe andati a presentare. “Oggi, a distanza di un anno, essere riusciti a raggiungere un risultato 15 volte maggiore a quello auspicato, avendo raccolto oltre 1.500.000 di visualizzazioni complessive, dimostra come la formula originale, accattivante ed emotivamente coinvolgente di questo progetto, sia la direzione giusta per mostrare al più ampio pubblico possibile quanto ha di magnifico da offrire la nostra regione”, dicono i promotori.

Nella prima stagione sono stati ripresi e mostrati i 6 poli sciistici della regione, nella seconda non mancheranno le sorprese, spoilerate pian piano sui social Facebook, Instagram e YouTube.

Il primo appuntamento della seconda stagione è quindi con l’uscita a Sauris, visibile in diretta martedì 15 novembre alle 21 sulla pagina APEX – Sound Inside Nature di Facebook e YouTube.

Ecco il trailer che anticipa l’uscita del primo video.