Ragazza si smarrisce in quota a Forni Avoltri, soccorritori in azione per raggiungerla

Il Soccorso Alpino e Speleologico FVG è intervenuto a Forni Avoltri su segnalazione di una comitiva di escursionisti di nazionalità austriaca, che erano allarmati per il mancato incontro con la figlia di uno di loro. La diciassettenne era rimasta indietro rispetto alla comitiva, ma gli accordi erano di ritrovarsi ad una certa ora a Passo Giramondo, dove la giovane non è mai arrivata. Il padre è rientrato sui suoi passi per tornare al punto in cui l’avevano vista l’ultima volta, senza incontrarla. Dopo varie ricerche si è riusciti a capire che era stata vista alle 11 a Pierabech e alle 13 nei pressi di Casera Bordaglia. Finalmente il suo cellulare ha ripreso ad essere raggiungibile e la giovane è stata individuata a Passo Ombladeit, quindi da tutt’altra parte rispetto a quanto convenuto. Ora i soccorritori la stanno raggiungendo a piedi, la giovane sta bene, anche se è imminente l’arrivo di fenomeni temporaleschi.