PODCAST – In partenza il pellegrinaggio di fede dalla Carnia a Roma

L’Amministrazione comunale e la Pro Loco di Sutrio sono impegnate da mesi nell’organizzazione e nell’allestimento del Presepe in Piazza san Pietro per il Natale 2022. Sono molti gli aspetti da coordinare e valutare: realizzazione statue, logistica, illuminazione, trasporto e comunicazione. In primis vi è la partecipazione di tutta la comunità a tale progetto. 

A volte gli incontri sembrano scandirsi perfettamente e questo aiuta la progettazione delle iniziative. L’assessore comunale alla Cultura Sara Morocutti e don Marco Brollo, referente dell’Oratorio don Bosco di Tolmezzo, hanno avuto l’occasione di cooperare assieme. Per questa estate don Marco ha progettato un’esperienza davvero unica: un pellegrinaggio di fede da Viterbo a Roma lungo la Via Francigena. Infatti, la prima settimana di agosto un gruppo di ragazzi delle scuole superiori sarà in cammino verso Piazza San Pietro.

Il campo mobile di questa estate avrà un compito speciale, perché tutti i ragazzi partecipanti provenienti da Tolmezzo e dalle vallate della Carnia con il loro pellegrinaggio annunceranno l’arrivo del Presepe in Piazza San Pietro per il Natale 2022, portando con loro una lanterna di legno, simbolo della luce che, come una fiaccola olimpica, segnerà il cammino verso Roma. Durante il periodo natalizio la stessa lanterna verrà posizionata tra le mani della statua di san Giuseppe in Vaticano.

Lunedì 1° agosto alle 8, presso il cortile dell’Oratorio don Bosco di Tolmezzo, i cittadini sono invitati a salutare i ragazzi in partenza verso Roma e assistere alla consegna della lanterna. Saranno riconoscibili perché indosseranno delle magliette giallo blu, i colori della bandiera della Regione Friuli Venezia Giulia.

Dell’iniziativa si è parlato a “RadioAttiva“, la trasmissione di Radio Studio Nord condotta da Cristian Comelli in onda da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, con Sara Morocutti e don Marco Brollo (nella foto).
Proponiamo l’audio e il video.