“Piante Pioniere”, a Preone un racconto in cuffia per scoprire l’Alta Val Tagliamento

Contemplare un luogo, la sua fisionomia e i racconti delle persone che lo abitano. Questa domenica 4 settembre a Preone, la rassegna Racconti Raccolti del Teatro della Sete ospita “Piante Pioniere”, performance itinerante in cuffia del collettivo internazionale Wundertruppe.

L’evento è frutto di una residenza che il collettivo ha realizzato durante l’estate a Preone, e si inserisce all’interno del ricco calendario di Racconti Raccolti: progetto ideato e realizzato dalla compagnia udinese Teatro della Sete che fino a fine anno offrirà un contenitore multiforme di eventi, linguaggi e formati artistici diversi nell’Alta Val Tagliamento.

Durante la performance di Piante Pioniere, in doppia replica alle ore 10.30 e alle 17, il pubblico ascolterà un racconto in cuffia e sarà accompagnato ad attraversare luoghi simbolo del passaggio del tempo, delle ferite del terremoto, delle ricostruzioni visibili e invisibili che disegnano la fisionomia del paese di oggi e a condividere un esercizio di immaginazione su come sarà il paese tra dieci o vent’anni, o anche oggi stesso. In cuffia due voci, quella delle artiste Natalie Norma Fella e di Giulia Tollis, che condivideranno con il pubblico pensieri, riflessioni e osservazioni nate dall’attraversamento di Preone e dall’incontro con persone di diverse generazioni che una catastrofe l’hanno vissuta o la stanno vivendo. Il lavoro che il pubblico ascolterà si compone di racconti scritti dal collettivo e del montaggio di interviste con le abitanti e gli abitanti di Preone.

La partenza della camminata, che durerà 60 minuti, avverrà da Palazzo Lupieri, nel centro di Preone (UD). L’ingresso è gratuito ma è necessaria la prenotazione al numero 371 4828121.

In caso di pioggia gli orari di inizio delle repliche potrebbero subire spostamenti.

Per maggiori informazioni: www.raccontiracccolti.it