Non ce l’ha fatta il 77enne ritrovato dopo tre giorni a Chiusaforte

È morto in ospedale a Tolmezzo, dove era era ricoverato da martedì 23 agosto, il pensionato 77enne, di Torviscosa, Dino Marson, che era stato trovato vivo sul greto del torrente a Chiusaforte dove era rimasto per tre giorni dopo essersi accasciato al suolo a causa di un malessere.

A notarlo – ancora cosciente, ma fortemente disidratato e allo stremo delle forze – erano stati due passanti che avevano subito dato l’allarme: sul posto erano intervenuti gli operatori del 118 e gli uomini del Soccorso alpino delle stazioni di Cave del Predil e Moggio Udinese. Il 77enne era stato trasportato all’ospedale della cittadina carnica dove giovedì 25 è stato colto da un malore che gli è stato fatale.

Marson era uscito di casa per un’escursione sabato 20 e aveva poi raccontato di essere arrivato sul torrente dopo avere percorso il vallone Blasic che conduce alla frazione Tamaroz, scendendo dal Foran del Mus.