Mitigazione rischio idrogeologico, 112.0000 euro al Comune di Rigolato

La Giunta regionale su proposta dell’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, Fabio Scoccimarro, ha approvato la realizzazione degli interventi di prevenzione da calamità naturali e mitigazione del rischio di dissesto idrogeologico e il relativo riparto di 572 mila euro.

Le risorse sono destinate ai Comuni di Cimolais per il completamento dell’intervento di messa in sicurezza del centro  abitato, secondo lotto (100mila euro) e altri 150mila euro per il terzo lotto; 90mila euro per il completamento dell’intervento di messa in sicurezza ad Erto e Casso e 120mila per i lavori di messa in sicurezza da crolli del versante a monte della strada comunale in località Spagnut nel Comune di Pulfero; infine, 112mila euro al Comune di Rigolato per il completamento delle opere di mitigazione del rischio idrogeologico in località Riciol.

Per le opere di rilevanza regionale la Regione si avvale dell’istituto della delegazione amministrativa mentre si avvale dell’istituto del trasferimento fondi per gli interventi di rilevanza comunale.