Maria Giovanna Bucolo presenta a Rigolato il suo nuovo libro

Agnese vive all’interno di un albergo di montagna. Questa bambina cresce e diventa donna senza, suo malgrado, riuscire a invecchiare. L’attenzione della narrazione si sposta su altri personaggi, per la maggior parte femminili: la madre Adelina che sogna l’amore, le bariste Elda e Filomena che governano l’albergo, Nina, venuta da lontano ad addolcire le amarezze di Guido. La presenza di figure maschili è minima, seppur molto importante quando schiera un padre granitico davanti a un figlio sempre alla ricerca, invece, di un dialogo.

Questa è la trama di “Albergo Framonti” della scrittrice siciliana Maria Giovanna Bucolo, cresciuta in Carnia dove torna spesso.

Il libro sarà presentato mercoledì 17 agosto alle 18 nella sala polifunzionale di Rigolato.

Dell’iniziativa si è parlato a “RadioAttiva“, la trasmissione di Radio Studio Nord condotta da Cristian Comelli in onda da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, con Maria Giovanna Bucolo e Paola Di Sopra (nella foto).
Proponiamo l’audio e il video.