Le opere di Renzo Marzona in mostra a Povolaro di Comeglians

Prosegue fino al 28 agosto alla Cjasa del Boter di Povolaro di Comeglians la mostra “Marzona – La danza delle cose nel tempo”, aperta giovedì e venerdì dalle ore 17 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.
Renzo Marzona, nato a Verzegnis nel 1948, vive a Tolmezzo. Pittore e grafico, si occupa d’Arte da oltre 30 anni. Ha frequentato la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia. Dal 1976 ha esposto le sue opere in Italia e all’estero.

DESCRIZIONE

Comunicazione, ricerca, domande. Tre vocaboli che nel percorso artistico di Renzo Marzona ritornano, emergono, in modo assiduo e significativo. L’arte è, innanzitutto, comunicazione tra l’autore e lo spettatore.
E proprio l’aspetto comunicativo ha un’importanza primaria, fondamentale, e si dipana in un flusso continuo di emozioni e riflessioni che non lascia indifferente chi osserva le opere di Marzona. La ricerca incessante, espressiva, strutturale e creativa, è senza dubbio un tratto distintivo dell’artista carnico.
Da un territorio periferico, la Carnia, Renzo esprime il suo modo di concepire l’arte, scevro da ogni condizionamento e da ogni moda, imponendosi all’attenzione nazionale e internazionale. Al di là del valore intrinseco delle opere, l’arte di Marzona non solo cerca risposte ma pone anche domande. Quesiti sulla vita, sul tempo (passato e presente), sul valore segreto delle cose. Sta allo spettatore cercare le risposte, fuori e dentro di sé. (Giulio Boccali)