La Pallacanestro Tolmezzo torna alla vittoria nel campionato di Promozione

Pall. TOLMEZZO – CUSSIGNACCO 76-58

PALLACANESTRO TOLMEZZO: Cimenti 9, Iob 16, Tamigi 20, Toffoli, Mecchia 8, Dalla Marta 6, Fachin, Tambosco 4, Ajello, Tosoni 12, Rupil ne. All. Ivancich.
POLISPORTIVA LIBERTAS CUSSIGNACCO: Paoluzzi 2, D’Andrea 6, Fabris, Pirai 6, Lazzati 11, Bovo 16, Tulissi 4, Agosto 1, Gabai 6, Moretti ne, Muradore 2, Zannier 4. All. Salvio.
Arbitri: Innocente e Castellani.
Parziali: 15-17; 38-36; 57-46.
Note: Tulissi (PLC) fuori per cinque falli; Gabai (PLC) espulso per proteste.

Nella serata di mercoledì al Palazzetto dello Sport di viale Aldo Moro la Pallacanestro Tolmezzo ha affrontato la Polisportiva Libertas Cussignacco nel match valido per l’undicesima giornata del campionat di o Promozione.

La prima frazione inizia a ritmi alti in attacco, mentre in difesa entrambe le squadre commettono errori: Tolmezzo consente a Cussignacco di trovare canestri facili con Zannier e Bovo; dall’altra parte la PLC copre male il campo in fase difensiva e Iob realizza per 3 volte da solo, con in mezzo 5 punti di Tamigi che portano il risultato sul 11-10. Il time-out chiamato da coach Salvio, da poco sulla panchina udinese, sortisce gli effetti sperati e Tolmezzo non trova più il fondo della retina (solo 4 punti nei restanti minuti). Gli ospiti si riportano in vantaggio e chiudono il primo quarto avanti 15-17. Nel secondo quarto l’attacco carnico torna a funzionare con Tosoni che fa impazzire la difesa avversaria e dentro il pitturato si prende punti e falli importanti (10 punti per lui). Cussignacco rimane attaccata alla partita soprattutto grazie alle disattenzioni dei padroni di casa. All’intervallo il punteggio è di 38-36.

Nel terzo periodo permane l’equilibrio fino a quando Iob legge bene il vantaggio nel mismatch fisico e si porta a casa 6 punti quasi consecutivi che spezzano la partita. La tripla di Mecchia mette il punto esclamativo e al 30’ Tolmezzo conduce per 57-46. Tuttavia sono i primi minuti dell’ultimo quarto a chiudere in anticipo i giochi: un break di 10-0 (67-46) con punti da tutto il quintetto (Cimenti, Iob, Tamigi, Mecchia, Tosoni) mette la parola “Fine” alla gara.

L’MVP del match è Ermes Iob, autore di 16 punti.

Per Tolmezzo era importante dare un forte segnale dopo la sconfitta con la capolista Tricesimo. Il segnale è arrivato e ora è tempo di guardare alla prossima sfida: venerdì 27 gennaio alle 21 in Carnia salirà l’Olympia Rivignano, vittoriosa di 2 punti all’andata.