Inaugurato a Moruzzo il nuovo studio V.I.T.A.

Si è svolta sabato scorso la cerimonia di inaugurazione del nuovo Studio V.I.T.A. in via Carbonaria 1 a Moruzzo, presenti la sindaco Albina Montagnese, il vicesindaco Enrico Di Stefano e l’intera giunta. C’era anche il parroco don Luca Calligaro, che ha benedetto la struttura.
V.I.T.A è un nuovo spazio destinato al territorio e alla crescente richiesta di consulti e servizi professionali nell’area sanitaria (fisioterapia, osteopatia, psicologia, psicoterapia) e nell’area complementare socio-educativa e della cura alla persona (counselling, educazione Montessori, shiatsu, formazione e sviluppo personale, aggiornamento professionale).
I 6 professionisti che compongono lo studio V.I.T.A. hanno presentato a un pubblico di professionisti e colleghi i servizi e progetti in essere del gruppo, tra cui il Comparto Formativo declinato in formazione privata (Master in Counselling, corsi settimanali, corsi intensivi esperienziali, cicli di conferenze, corsi di meditazione e percorsi di sostegno alla genitorialità), formazione ECM e formazione dedicata al personale docente e non docente della scuola di ogni ordine e grado, oltre che i progetti di ricerca scientifica in ambito clinico.

La sindaco Montagnese, nel ringraziare i componenti dello studio V.I.T.A. per aver scelto il territorio di Moruzzo per far crescere la loro attività, e tutti coloro che hanno consentito che si sviluppasse questo progetto, ha comunicato che con l’amministrazione sta studiando possibilità di cooperazione. Nello specifico da alcuni giorni è iniziata una collaborazione per un corso di ginnastica dolce over 65 anni, con frequenza settimanale, destinato alla popolazione locale e che si tiene proprio presso lo spazio multifunzione dello studio.

Commenta con Facebook