In 20.000 attesi al Raduno Triveneto Alpini 2019 di Tolmezzo

di DANIELLE MAION

La macchina organizzativa è ormai ben avviata e questo già da un anno, da quando era stata accolta la candidatura di Tolmezzo quale sede nel 2019 del Raduno alpino del terzo raggruppamento.

Il Raduno, che vedrà una significativa presenza delle penne nere dell’Associazione Nazionale Alpini, e non solo, è stato fortemente voluto sia dal sindaco di Tolmezzo Francesco Brollo, sia dal presidente della Sezione Carnica Ennio Blanzan e assume un grande valore in quella terra, la Carnia, in cui la presenza degli Alpini è profondamente radicata.

Il passaggio della Stecca dalle mani del presidente della Sezione ANA di Vittorio Veneto, Francesco Introvigne, in quelle di Blanzan, il 17 giugno 2018, ne è stata l’ufficializzazione con un gesto rituale che viene riproposto ogni anno quando il testimone passa dalla città che ha ospitato l’evento e quella che si accinge a farlo.

Il Raduno Triveneto si svolge annualmente dal 1948 quando, in collaborazione con la consorella Sezione di Belluno, si tenne per la prima volta a Conegliano. Ora per la prima volta, sarà Tolmezzo a ospitare questo importante evento che farà arrivare in Carnia più di 20.000 persone.

“L’impegno è molto ma una grande squadra sta lavorando senza sosta per organizzare al meglio questo evento”, ha dichiarato Blanzan, riferendosi soprattutto al lavoro profuso del comitato organizzatore del Raduno Triveneto ma anche al supporto dato dai 32 gruppi che costituiscono la Sezione Carnica.

In questo contesto, si è tenuto ad inizio mese un incontro con Marzio Bodria, responsabile marketing delle adunate nazionali, un importante volano per il territorio. Non si è trattato certamente del primo incontro organizzato per discutere la promozione dell’evento, ma è stata un’occasione importante per fare un primo punto sulla situazione che verrà riesaminata entro fine mese.

Il programma delle tre giornate del 14, 15 e 16 giugno è quasi pronto e numerose strutture ricettive hanno già registrato il tutto esaurito. Sono quindi in molti coloro che aspettano di partecipare all’evento e visitare alcuni luoghi storici toccati dalla Grande Guerra.

Annata importante il 2019 per Tolmezzo, tanto più che l’ANA festeggia proprio quest’anno il secolo dalla sua fondazione, ma anche grande sfida per la Sezione Carnica, nata nel 1923, e quindi anche lei vicina al suo secolo di attività.

Commenta con Facebook

2 pensieri riguardo “In 20.000 attesi al Raduno Triveneto Alpini 2019 di Tolmezzo

  • 10 Marzo 2019 in 9:59
    Permalink

    Sono un alpino vorrei sapere se si trova parcheggio per camper in quei giorni .Grazie e mandi .

    • 11 Marzo 2019 in 11:13
      Permalink

      Le indicazioni si trovano sulla Guida al Raduno che uscirà a breve. Saluti. D. Maion

I commenti sono chiusi