Il carnico Michael Galassi argento ai Campionati Italiani Assoluti di biathlon

Michael Galassi si toglie una bella soddisfazione, conquistando la medaglia d’argento nella 10 km sprint dei Campionati Italiani Assoluti di biathlon a Anterselva, in Alto Adige.

Il ventottenne carnico (nella foto), che nel curriculum vanta un argento ai Campionati Mondiali Juniores, è giunto secondo a 24″ dal vincitore Pietro Dutto, sfruttando un buon poligono (solo un errore in piedi) ma anche un bel ritmo sugli sci.

“Non ci credo ancora – ha scritto Galassi sul suo Profilo Facebook -. Ammetto che ho pianto pensando a quello che ho passato e ho fatto per raggiungere questo inaspettato risultato. Ringrazio tutti quelli che mi vogliono bene e hanno sempre creduto in me. Dedico la medaglia a me stesso per aver tenuto duro e non aver mollato. Prima medaglia assoluta della carriera e raggiungerla così non ha prezzo”.

Galassi è stato peraltro nettamente il migliore fra i non appartenenti a gruppi sportivi militari (gareggia per lo sci club Orsago) davanti ad un altro carnico, Daniele Cappellari della Fornese, dodicesimo assoluto e terzo nella Coppa Italia riservata agli Juniores. Quinto posto assoluto per Giuseppe Montello, il venticinquenne di Forni Avoltri tesserato con il Cs Esercito.

Nella 7.5 km sprint femminile era assente Lisa Vittozzi (vince Alexia Runggaldier), mentre nella prova di Coppa Italia della categoria Giovani l’altra sappadina Sara Cesco Fabbro si piazza terza.