Iacchetti, Benvenuti, Fresi, Vernia e Oblivion nella stagione teatrale di Pontebba

Si apre la prossima settimana e proseguirà fino a metà novembre la campagna abbonamenti per la 46a stagione teatrale di Pontebba, rassegna realizzata come da tradizione dall’amministrazione comunale e dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia. Saranno anche quest’anno sette gli appuntamenti in cartellone con prosa, musica e danza che avranno per protagonisti interpreti di fama nazionale come, ad esempio, gli Oblivion, Alessandro Benvenuti ed Enzo Iacchetti. 

Il cartellone 2019/2020 inizierà venerdì 15 novembre con i fuochi d’artificio degli Oblivion (nella foto di copertina). I “cinque madrigalisti moderni” saranno in scena con La Bibbia riveduta e scorretta, il loro primo esilarante musical comico.

Enzo Iacchetti e Pino Quartullo

Si proseguirà in musica, questa volta in modo più istituzionale, venerdì 13 dicembre con la prestigiosa Orchestra del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste che al Teatro Italia presenterà un programma su musiche di Mozart, Čajkovskij e Ponchielli.
C’è grande interessa attorno al progetto sviluppato da Giuliano Bonanni e Stefano Angelucci Marino che va sotto il nome di Hermanos e che farà tappa in Valcanale venerdì 10 gennaio. Lo spettacolo, scritto e diretto dai due attori-registi, nasce anche grazie alle testimonianze degli emigrati italiani in Sudamerica ed è recitato in italiano, spagnolo, friulano e abruzzese.
Venerdì 31 gennaio toccherà a
donchisci@tte, l’adattamento in chiave contemporanea e “social” firmato da Nunzio Caponio del capolavoro di Miguel de Cervantes. Alessandro Benvenuti sarà Don Chisciotte, mentre il fedele scudiero Sancho sarà interpretato da Stefano Fresi.
Sabato 15 febbraio sarà la volta di due beniamini del pubblico, Enzo Iacchetti e Pino Quartullo, due stuntman di Hollywood caduti in rovina che si raccontano al tavolo di una tipica tavola calda americana.
Hollywood Burger è il titolo del testo scritto dalla talentuosa penna di Roberto Cavosi.

Carmen-Bolero

Non può mancare la danza nella proposta teatrale di Pontebba: quest’anno ospiti del Teatro Italia saranno i danzatori della MM Contemporary Dance Company, diretti da Emanuele Soavi e Michele Merola in un doppio titolo che rende omaggio a due composizioni che hanno fatto la storia della musica: Carmen/Bolero, in scena sabato 7 marzo.
La stagione terminerà venerdì 27 marzo con l’artista che nel 2018/2019 ha vinto il premio del pubblico del Circuito ERT: Giovanni Vernia.
Vernia o non Vernia: questo è il problema è un divertente spettacolo autobiografico che alterna comicità, musica e imitazioni. 

Giovanni Vernia

Come detto, la campagna abbonamenti inizierà la prossima settimana in Teatro. Questi gli orari: da mercoledì 16 ottobre a mercoledì 6 novembre rinnovo abbonamenti (mercoledì dalle 17.30 alle 19 e sabato dalle 16 alle 18), sabato 9 novembre dalle 16 alle 18, lunedì 11, martedì 12, mercoledì 13 e giovedì 14 novembre dalle 17.30 alle 19, sottoscrizione di nuovi abbonamenti. Informazioni chiamando il Teatro nelle giornate e orari di prevendita (0428 91065) oppure scrivendo a teatroitaliapontebba@gmail.com. Ulteriori approfondimenti sugli spettacoli al sito ertfvg.it.  

Commenta con Facebook