Giro della Regione Friuli Venezia Giulia: sabato 3 settembre la tappa regina col Monte Zoncolan

La tappa regina del 58° Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia arriverà sabato 3 settembre e porterà i ciclisti a scalare il mitico Monte Zoncolan.

Il Kaiser, una salita che ha fatto la storia del ciclismo e del Giro d’Italia. Alla Corsa Rosa, per fare solo alcuni nomi, qui hanno vinto due volte Gilberto Simoni (2003 e 2007), una Ivan Basso (2010) e Chris Froome (2018). I ragazzi del Giro della Regione FVG affronteranno la salita dal versante di Sutrio, non di molto meno difficile e impegnativo rispetto a quello più noto di Ovaro.

La terza tappa prenderà il via poco prima delle 12 da Pavia di Udine (zona Industriale Udine COSEF), esattamente da via Jacopo Stellini, dove ha sede Edilmeccanica, uno degli sponsor della manifestazione. Dopo un tratto di trasferimento di 4,5 km, il via effettivo alla competizione sarà dato alle ore 12 da via Buttrio. Dopo 160 chilometri, come detto, la frazione regina si concluderà in cima al Monte Zoncolan, nel comune di Sutrio, attorno alle ore 16 e dopo 2.330 metri di dislivello complessivo.

Lungo il percorso il gruppo dovrà affrontare quattro salite. Le prime due di terza categoria: dopo 73 km, GPM di Folgaria del Friuli (256 m) 1,7 km al 4,2% e dopo 104 km il GPM di Cesclans, nel comune di Scompiago di Cavazzo Carnico, (300 m) 1,5 al 5,7%.

Dopo 139,5 km arriva il GPM di seconda categoria di Ravascletto (958 m) 6,4 km al 6%. Quindi il gran finale con il Monte Zoncolan (1.321 m) 10,7 km al 7,2% di pendenza media e punte al 10% che con tutta probabilità disegneranno le gerarchie anche della classifica generale.

L’ex ciclista professionista Christian Murro che coordina il comitato organizzatore ha detto: “Lo Zoncolan non ha bisogno di presentazioni. Tutti gli appassionati di ciclismo lo conoscono e anche per i corridori sarà un’occasione speciale di affrontare una delle salite mitiche della storia del nostro sport. Sarà la tappa regina della nostra corsa che, dopo la partenza da COSEF e dal nostro sponsor Edilmeccanica, ci porterà ad attraversare anche la Carnia, un’altra importante zona della nostra regione. Percorso esigente e una salita finale molto dura sulla quale non ci si potrà nascondere”.

Ricordiamo che il Giro della Regione Friuli Venezia Giulia è un importante appuntamento ciclistico internazionale per la categoria Elite e Under 23 ed è in programma da giovedì 1 a domenica 4 settembre 2022 sulle strade del Friuli Venezia Giulia. Alla partenza schiereranno alcuni dei migliori talenti del ciclismo mondiale della categoria Elite e Under 23.

Quattro le tappe in programma con l’organizzazione dell’Asd Libertas Ceresetto del presidente Andrea Cecchini.

LE TAPPE DEL GIRO DELLA REGIONE FVG 2022:

1/a tappa | 01/09/2022 | Lavariano (UD) – Lavariano (UD) | km 20,1 – TTT

2/a tappa | 02/09/2022 | Fagagna (UD) – Colloredo di M.te Albano (UD) | km 157

3/a tappa | 03/09/2022 | Pavia di Udine – Cosef (UD) – Sutrio loc. Zoncolan (UD) | km 160

4/a tappa | 04/09/2022 | Trieste (TS) – Udine (UD) | km 152