Gianni Torrenti: “Cultura, eccellente il bilancio di questa legislatura”

“Per quanto riguarda la cultura il bilancio di questa legislatura è eccellente, con un raddoppio delle risorse che, relativamente a quelle libere, sono state portate al 1,25 per cento del bilancio della Regione”.
Lo ha dichiarato l’assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti (nella foto), che ha presentato il resoconto di quanto attuato dalla Giunta nell’ambito della cultura nell’arco dell’ultima legislatura.

L’assessore ha precisato che “questo obiettivo è stato ottenuto rivoluzionando il panorama della cultura con tre leggi quadro e coinvolgendo in questa riforma l’associazionismo e il mondo professionistico. In tale modo ci sono stati vantaggi per tutti, perché i finanziamenti triennali garantiscono stabilità. Inoltre abbiamo aumentato il numero di soggetti che percepiscono i contributi nella massima trasparenza e senza la necessità di poste puntuali”.

Una serie di operazioni che, come ha rimarcato Torrenti, hanno avuto “il favore anche dell’opposizione in Consiglio regionale, la quale ha dato il proprio sostegno alla riforma. Infine – ha spiegato l’assessore – siamo soddisfatti di avere portato a 48 milioni di euro annuali l’investimento regionale nella cultura riducendo i ratei dei debiti. Il tutto con la certezza di poter essere soddisfatti della qualità delle manifestazioni e degli eventi in programma in Friuli Venezia Giulia, i quali sono ben percepiti da un pubblico che sta crescendo in maniera significativa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *