Gemona, controlli antidroga a scuola

Blitz della polizia in una scuola di Gemona del Friuli con il rinvenimento di droga all’interno dei bagni dell’istituto. Gli agenti hanno trovato anche 27 grammi di hashish suddiviso in varie confezioni e un bilancino a uno studente che è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella stanza dei servizi igienici, invece, la polizia ha trovato 18 grammi di marijuana.

I controlli sono stati eseguiti in due classi scelte a campione e i ragazzi, oltre alle due aule, sono stati controllati col cane antidroga della Gdf. Il tutto si è svolto cercando di impiegare il minor tempo possibile e gli studenti hanno collaborato in tutte le fasi. Scopo dell’operazione dissuadere i giovani dall’uso della droga, aiutare la scuola nella vigilanza di comportamenti devianti e, in caso di rinvenimento di sostanze illecite, l’avvio di un percorso di recupero.

I controlli sono stati fatti ieri, venerdì 24 marzo, con la piena collaborazione delle autorità scolastiche che hanno seguito direttamente tutte le fasi dell’intervento. All’operazione ha partecipato il personale della polizia di Stato del Commissariato di Tolmezzo e della squadra mobile di Udine, col supporto di unità cinofile della Guardia di finanza, tutti coordinati dal vice questore aggiunto Alessandro Miconi.