Fabio Di Bernardo si dimette da sindaco di Venzone

Il sindaco di Venzone Fabio Di Bernardo ha rassegnato stamattina le sue dimissioni dalla carica di primo cittadino della cittadina medioevale. A pesare nella scelta è il risultato conseguito da Di Bernardo alle elezioni regionali di domenica. Candidato con la lista “Cittadini per Bolzonello” ha racimolato complessivamente 240 preferenze nella circoscrizione di Tolmezzo, di cui solo un centinaio nel suo comune.

Ora, come ribadisce lui stesso, porterà in consiglio le dimissioni tra venti giorni, che saranno irrevocabili.

Si tratta del secondo caso di dimissioni di sindaco dopo questa tornata elettorale. Lunedì, al termine dello spoglio per i referendum consultivi sulle fusioni dei comuni, anche il primo cittadino di Villa Santina Romano Polonia aveva optato per tale scelta.

Commenta con Facebook

2 pensieri riguardo “Fabio Di Bernardo si dimette da sindaco di Venzone

  • 2 Maggio 2018 in 17:22
    Permalink

    Tanto poi le ritirano sempre!!! le dimissioni!!! deve solo chiedersi il perchè ha ricevuto dai suoi cittadini solo questi pochi voti…

  • 4 Maggio 2018 in 15:39
    Permalink

    stran che no si fos incuart di no jesi ben jodut de so int, lu vevi capit io che par Vencon o pasi une volte al mes, che si fasi un esam di cuscienze

I commenti sono chiusi.