Eurotech punta a crescere ancora negli Usa

Un nuovo Ceo per continuare a crescere sul mercato americano, sempre più incisivo nelle dinamiche dell’intero gruppo. Dustin (Dusty) G. Kramer, 43 anni, è stato appena nominato amministratore delegato di Eurotech Inc., la “costola” statunitense di Eurotech Spa, società con sede ad Amaro da oltre 25 anni innovatrice e pioniera nel campo dei computer embedded miniaturizzati ed a alte prestazioni e negli ultimi anni si è imposta anche come leader tecnologico nell’Internet delle Cose (IoT). Il ruolo, dal 2017, era stato ricoperto a interim da Roberto Siagri, amministratore delegato di Eurotech Spa e che rimane presidente del board della società americana. I settori di mercato in cui opera Eurotech Inc. sono gli stessi in cui opera il gruppo Eurotech: trasporti, industria, medicale e quello della difesa. Il team di ricerca e sviluppo di Eurotech Inc si occupa invece per il gruppo della progettazione di computer miniaturizzati e a basissimo consumo  

Kramer da un anno fa già parte dell’organizzazione ricoprendo contemporaneamente il ruolo di vice presidente delle vendite du Eurotech Inc. e coordinatore delle attività negli Stati Uniti del gruppo. Dal 2018, come detto, è tornato nel gruppo Eurotech.
«Dusty – commenta Roberto Siagri, a.d. di Eurotech Spa – conosce già le dinamiche della nostra realtà ed è la figura giusta per gestire in prima persona la nuova fase di crescita della consociata americana. Siamo entrati in questa nuova fase di forte crescita, con l’ampliamento del nostro portafoglio prodotti e avevamo bisogno di una persona, come lui, che conoscesse bene sia la visione e missione del nostro gruppo che le dinamiche del mercato Usa, così da valorizzare al meglio le nostre proposte. Sono convinto che Dusty potrà portare un importante contributo alla nostra crescita negli USA».
Il mercato americano ha una forte incidenza sul business del gruppo: nel 2018 l’area ha inciso per il 42% dei ricavi globali. A conferma degli ottimi riscontri, la società statunitense ha chiuso il primo trimestre di quest’anno con un “peso” del 58,7% nel fatturato complessivo, contro il 47,8% dello stesso periodo del 2018, dimostrando una notevole incidenza nelle dinamiche della holding.

Eurotech Inc. occupa 43 persone e ha la sua sede principale a Columbia, nello Stato del Maryland e altre sedi sul territorio americano, tra le quali quella di Huntsville, in Alabama, dove c’è il centro di sviluppo per calcolatori a bassissimo consumo.