Educazione alla legalità, la Polizia di Tolmezzo in campo tra le scuole

Continua la campagna di incontri di educazione alla legalità nelle scuole della Carnia da parte del Commissariato di P.S. di Tolmezzo, in accordo con i dirigenti scolastici locali per sensibilizzare i giovani studenti sulla conoscenza della Polizia di Stato nelle sue varie articolazioni, soprattutto in riferimento all’offerta di sicurezza nei confronti dei più giovani e delle persone vulnerabili, con numerosi spunti di riflessione sui disagi giovanili e sui pericoli legati alla minore età o relativamente alla fascia dei neo maggiorenni.

Sono state trattate numerose tematiche relative al concetto di responsabilità, senza trascurare la tematica dei valori sottostanti al rispetto delle norme giuridiche quali l’empatia, la solidarietà, il rispetto e l’autostima, per poi agganciarsi ai valori costituzionali ed illustrare i principali istituti del codice penale, della strada o civile che riguardano gli adolescenti, fino a sviscerare tematiche relative all’educazione stradale, cyberbullismo, dipendenze e reati contro il patrimonio.

Gli ultimi istituti interessati dal nutrito programma sono state le scuole medie dell’Istituto Don Bosco di Tolmezzo e di Arta Terme in data 5 maggio da parte del Sostituto Commissario Pietro Del Negro ed in data 16 maggio il Liceo Scientifico Paschini sempre di Tolmezzo da parte del Vice Questore Agg. dr. Alessandro Miconi. Tali incontri continueranno in un’ ottica di collaborazione tra mondo della scuola e Polizia di Stato dove in tali ambiti si sta costruendo un’alleanza istituzionale strategica per prevenire le devianze giovanili e come presidio di tutela per i minori vittime di reato.

Commenta con Facebook