Due serate in teatro ad Artegna con “Boomerang gli illusionisti della danza”

La RBR Dance Company di Cristiano Fagioli presenterà in anteprima nel Circuito ERT la nuova produzione Boomerang gli Illusionisti della danza. Lo spettacolo sarà venerdì 11 giugno all’Auditorium Aldo Moro di Cordenons per poi spostarsi al Nuovo Teatro Monsignor Lavaroni di Artegna per due repliche, sabato 12 e domenica 13 giugno. Tutte le serate avranno inizio alle 20.15. 

Come detto, Boomerang gli illusionisti della danza, è la nuova produzione della compagnia e segue Indaco, spettacolo visto e apprezzato dal pubblico regionale nelle scorse stagioni. Supportato da scelte registiche altamente ipnotiche, l’uso magistrale di luci e da musiche evocative, Boomerang porta lo spettatore in un viaggio onirico che inizia con la comparsa della vita sulla terra, la nascita dell’uomo e che si sviluppa poi in tre ambienti diversi. Il primo quadro rappresenta il progressivo ritirarsi delle nevi perenni, si arriva poi nelle caotiche città, tra la quotidianità automatizzata dell’essere umano, omologata e sovrastata dalla tecnologia, mentre l’ultima tappa del viaggio giungerà alle profondità degli abissi.

Dopo un’intensa esperienza di formazione e di perfezionamento a New York e Parigi, Cristiano Fagioli e Cristina Ledri, anima e cuore della Compagnia, fondano nel 1999 la RBR Dance Company illusionistheatre, dal nome delle linee metropolitane di New York che conducevano da Brooklyn, dove i due risiedevano, a Manhattan. A meno di un anno dalla fondazione, nel 2000, la RBR s’impone all’attenzione del grande pubblico e della critica con la coreografia Bicycle 2000/2001, ideata per i Campionati Mondiali di Ciclismo a Verona e che fa ottenere a Fagioli e Ledri l’importante Premio Positano Danza Leonida Massine. Consequenziali e immediatamente successivi sono il riconoscimento ministeriale MiBACT (attivo fino al 2014) e il debutto ufficiale a Roma con lo spettacolo “RBR Show”.

Da allora i successi su scala nazionale e internazionale sono stati molteplici, dalle coreografie per la televisione agli spettacoli teatrali, tra questi ricordiamo Abyss, Open Space (con il tour in Messico), Blue Two in co-produzione con il Teatro Bellini di Catania,Pericle, Principe di Tiro rappresentato in prima nazionale al Teatro Romano di Verona, 4 (Aria, Acqua, Fuoco e Terra), La Natura e l’Amore con i Virtuosi Italiani, Varietas Delectat rappresentato al Teatro dell’Hermitage di San Pietroburgo, Mosaico creato per il prestigioso Premio Michelangelo, Giulietta e Romeo, l’amore continua… e Il Circo di Zeus spettacolo commissionato da Arteven Circuito Teatrale Regionale.

I protocolli anti-Covid prevedono la prenotazione obbligatoria del posto, la misurazione della temperatura all’ingresso del Teatro, l’utilizzo da parte del pubblico della mascherina chirurgica o della FFP2. 

Tutte le informazioni relative alle singole piazze – disponibilità di posti, comunicazioni agli abbonati, prezzo dei biglietti – si possono trovare nella sezione Teatri del sito ERTFVG.IT

Commenta con Facebook