Due interventi dell’elisoccorso tra Tarvisio e Passo Pramollo

Due persone sono state soccorse questo pomeriggio tra le 15.30 e le 17.30 circa: entrambi gli interventi sono stati risolti dall’elisoccorso regionale con le squadre di terra pronte a intervenire a supporto nei pressi.
In comune di Tarvisio un undicenne di nazionalità slovena si è ferito ad un ginocchio con un colpo di mannaia nei pressi del Rifugio Brunner. Il ragazzino, che era assieme ai genitori, è stato in un primo tempo da questi soccorso con dei bendaggi per tamponare l’emorragia e poi verricellato a bordo dell’elicottero con il triangolo di evacuazione dopo la visita del medico, calato sul posto assieme al tecnico dell’elisoccorso. Il bambino è stato portato a Tarvisio e consegnato all’ambulanza. Alla base del sentiero d’accesso al Rifugio c’erano i soccorritori della stazione del Soccorso Alpino di Cave del Predil e della Guardia dai Finanza pronti a dare supporto.
In comune di Pontebba, a Passo Pramollo, nei pressi di malga Cerchio, un cittadino austriaco del 1974 si è procurato una frattura esposta ad una mano cadendo in bicicletta. Anche qui è stato l’elisoccorso a prelevarlo dopo essere atterrato nei pressi della malga. A Passo Pramollo c’erano i soccorritori della stazione di Moggio Udinese pronti a dare aiuto. È stato portato all’ospedale di Tolmezzo.
(in copertina una foto scattata nei pressi di Malga Cerchio)