Denunciato un 58enne di Amaro per detenzione di sostanze stupefacenti

Era già dai primi giorni del mese di gennaio che i Carabinieri della Stazione di Venzone avevano “attenzionato” un 58enne cittadino italiano residente ad Amaro, iniziali A.P., in attesa di occupazione, già noto all’Arma per pregresse vicende penali.
Ieri l’uomo, nel corso di una perquisizione locale sopravvenuta in seguito di mirate indagini, è stato trovato in possesso di circa 55 grammi di marijuana, celata in alcuni mobili della cucina.
L’indagato è stato quindi deferito in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti e la sostanza sequestrata.

E’ già il secondo sequestro di stupefacenti eseguito dai Carabinieri di Venzone, che il 9 febbraio scorso avevano sequestrato, all’esterno di un locale di Gemona del Friuli, circa 15 grammi di marjuana a due giovani friulani, poi segnalati alla Prefettura. Risultati ottenuti grazie all’intensificarsi dei servizi di controllo sul territorio. 

 

Commenta con Facebook