Corsa in montagna, oltre 600 protagonisti per la 48^ Ciaminada di Forni di Sopra

La storica corsa è stata un successo per gli organizzatori della Società Sportiva Fornese con un nuovo record di partecipanti. Vittoria per Martin Coradazzi, Laura Pavoni, Lukas De Monte e Giulia Antoniutti.

Ben 635 sono stati i corridori che hanno indossato la maglietta verde a ricordo della 48^ edizione della corsa di Ferragosto. La marcia non competitiva ha visto al via molte famiglie, molti amanti delle escursioni ed anche molti agonisti che si sono sfidati sui sentieri di 8 km, (giro lungo) e 6 km.(giro corto) lungo le sponde del fiume Tagliamento.

In campo maschile, sul percorso lungo, podio composto da giovani fondisti e biathleti di Forni di Sopra: vittoria dell’azzurro di sci di Fondo, Martin Coradazzi (S.S. Fornese). Secondo posto per  il giovanissimo Alex Perissutti (S.S. Fornese) e terzo per Cesare Lozza (G.S. Stella Alpina). La classifica femminile ha visto un podio dominato dal Gruppo Sportivo Stella Alpina con al posto la giovanissima Laura Pavoni, al secondo posto la fondista Asia Patini ed al terzo Giada Dorigo.  Nel giro corto dedicato ai piccoli, vittoria maschile per il campioncino dello sci di fondo Lukas De Monte (S.S. Fornese), secondo posto per Jacopo Osso (Forni la mia seconda casa) e terzo per Jacopo Veritti D’Andrea (S.S. Fornese). Il podio femminile del giro corto è così composto: prima Giulia Antoniutti (Manaro Club), seconda Maria De Monte (G.S. Stella Alpina), terza Clizia Somvilla (individuale). Il gruppo più numeroso, che si è aggiudicato il premio dedicato, è stato vinto da “Forni la mia seconda casa” con oltre 100 iscritti.

Il prossimo appuntamento per gli appasionati della corsa è per domenica 28 agosto 2022 con il 17° Trail delle Dolomiti Friulane