Corsa in montagna, doppietta al femminile per l’Aldo Moro a Agordo

Sono stati Gianpietro Barattin e Enrico Bonati skyrunner, i dominatori dell’edizione 2022 della “4 pas in doi” di Agordo, gara di corsa in montagna a coppie proposta dall’associazione “Ad Agordo Pro Loco”, tornata ai piedi del Framont e della Moiazza dopo due anni di stop a causa della pandemia. Per Barattin si tratta della seconda vittoria nella gara agordina, dopo il successo ottenuto nell’edizione 2017.

Netta la vittoria nella gara maschile sui 15 km, con Barattin e Bonati che hanno staccato di quasi sei minuti i secondi classificati, Alessandro Debertolis e Gabriele Tomas; medaglia di bronzo per Fiorello Pianon e Daniel De Battista.

Il podio femminile

Affermazione decisa anche in campo femminile, dove la 15 km femminile è stata dominata dalle carniche del Team Aldo Moro Paola Romanin e Anna Finizio; alla squadra paluzzana anche il secondo posto con Alice Cescutti e Jaska Martin, mentre in terza posizione si piazzano le bellunesi Sara Cavalet e Silvia De Col.

Nella gara mista, affermazione della padrona di casa Manuela Bulf con Simone Manfroi, davanti alla coppia Sara Cavallet – Mirko Signorotto e Anna Dal Farra – Luca Dal Pont.

Sono state 140 le coppie che hanno affrontato la gara più lunga; in centinaia poi hanno affrontato la corsa sul tracciato da 6 km e l’escursione sia lungo i 15 che nei 6 chilometri di percorso.

(in copertina da sinistra Martin, Romanin, Finizio e Cescutti)